Mike Ko Personal Portfolio

 

Home-School Education
2001-2012
Hong Kong

University of Durham
Bachelor of Science
2014-2017
United Kingdom

2017 - 2018
United Kingdom




    Una Chiesa Ipocrita contro Abusi Sessuali?

     Il cardinale americano, Theodore McCarrick, ha rassegnato le dimissioni dalla Chiesa cattolica romana in luglio, la prima volta un cardinale lo fece dal 1927. La ragione era semplice ma sgradevole: Lui è stato accusato di abuso sessuale dai ragazzi ed uomini giovani, che sono successi circa quaranta anni fa. Questo scandalo non era una sorpresa in un certo senso: la Chiesa ha sempre trovato questi casi di abusi ogni tempo. Oggi la differenza è che le vittime hanno meno paura di dire le sue esperienze orribili, dunque adesso si può trovare più spesso nelle notizie un aspetto brutto della Chiesa.

     I trattamenti delle accuse dei abusi sessuali dalla Chiesa sono stati sempre piuttosto male. Le risposte si sembrano lentamente e superficiale, più utile da insabbiamento delle crimini invece di consegnano le persone che abusa alla giustizia. Prima di McCarrick, c’era quest’anno un vescovo in Cile chi è stato accusato di abuso sessuale. All’inizio, il Papa ha difeso il vescovo e ha chiamato le accuse come diffamazione. Ma una inchiesta dalla Chiesa ha scoperto che la direzione della chiesa Cileno ha ignorato le accuse malgrado le prove credibili. Anzi, ci sono prove che hanno insabbiato questi casi. Il Papa si è scusato successivamente ed tutti dei trentaquattro vescovi di Cile hanno rassegnato le dimissioni poco dopo, coinvolgendo la persona chi è stato responsabile della prevenzione degli abusi sessuali. E questo è solo uno dei tanti casi simili nel mondo.

      La Chiesa dovrebbe offrire guida spirituale e morale, ma purtroppo ci sono parecchi persone nella istituzione chi abusa del proprie potere e la fiducia dei suoi seguaci. Questi crimini sono certamente deplorevoli, ma sarà difficile per il Papa e la Chiesa in Vaticano a controllare tutti il suoi membri. La cosa più sorprendente e discutibile è la mancanza del cambiamento d’atteggiamento. Nonostante tutti i casi inaccettabili dei abusi, si sembra che la Chiesa non ha fatto sforzi per ridurre o punire questi crimini. Questa è la grande problema della Chiesa ed il Papa. Se non ci sono misure drastiche a sradicare questa tendenza contorta, saranno ipocriti e disonesti. Senza queste cose, la Chiesa sarà rovinato.



 

 




Back to Top